Rinoplastica UOMO

La rinoplastica maschile è un intervento sempre più richiesto grazie alla sua straordinaria capacità di migliorare l’armonia dei lineamenti. A differenza di quanto alcuni possano pensare, il naso rifatto nell’uomo non è affatto indice di femminilizzazione. Al contrario, è sufficiente osservare una Gallery di nasi maschili rifatti prima e dopo per rendersi conto dei passi avanti compiuti dalla moderna rinoplastica uomo.

Con la chirurgia, possiamo ottenere diversi tipi di nasi maschili: a determinare le caratteristiche del naso uomo rifatto saranno la situazione di partenza, i desiderata espressi in fase di consulto e la tecnica adoperata dal chirurgo specializzato nella rinoplastica uomo. La maggior parte degli uomini che decidono di rifarsi il naso lo fanno per correggere difetti importanti che influiscono in modo negativo sull’armonia del viso. Molti pazienti maschi si rivolgono al chirurgo per eliminare la gibbosità del dorso, per correggere la proiezione della punta, per raddrizzare un naso storto o per ingentilire un naso aquilino.

Dunque non si tratta semplicemente di uomini che desiderano il naso all’insù: la rinoplastica maschile è un’operazione assolutamente personale, da studiare in base alle caratteristiche del singolo paziente. Attraverso un’attenta analisi e una meticolosa preparazione, possiamo ottenere risultati sorprendenti. Per maggiori informazioni sulla procedura, sui risultati e sui costi della rinoplastica uomo, sentiti libero di contattarci via telefono, e-mail, o attraverso l’apposito form di contatto.

Galleria fotografica dei nostri lavori

In viaggio con i miei pazienti

Rifarsi il naso uomo: migliorare estetica e funzione con la chirurgia

Il desiderio di rifarsi il naso nell’uomo spesso nasce dall’incapacità di accettare un tratto estetico fondamentale nella percezione del volto. Oltre che per migliorare l’estetica, la rinoplastica uomo può essere motivata da ragioni funzionali. Spesso infatti a un naso storto corrisponde un setto deviato con conseguenti difficoltà respiratorie. Un naso rifatto a regola d’arte nell’uomo può ridurre il russamento migliorando il riposo notturno e l’afflusso di aria durante l’attività sportiva. Ecco perché molti “uomini rifatti” prima e dopo la chirurgia notano importanti differenze nella qualità della vita.

Leggi tutto

Tipi di naso uomo: i difetti più comuni e la loro correzione chirurgica

Esistono diversi tipi di naso e una serie di difetti più o meno comuni. È importante sottolineare che quello che da un uomo può essere percepito come un inestetismo può diventare invece il punto di forza di un altro. Ad esempio, il naso all’insù in un uomo può essere un pregio, ma può risultare fuori luogo in un altro. Lo stesso si può dire del naso aquilino, camuso, a patata e così via.
Vediamo insieme i tipi di naso uomo più comuni.

Naso uomo aquilino

Caratterizzato da ponte sporgente e dorso prominente, il naso aquilino si distingue per la caratteristica forma a becco d’aquila. Anche detto naso dantesco, il naso aquilino è tra i principali difetti che spingono un uomo a rifarsi il naso. In alcuni casi, tuttavia, la gobba conferisce fascino e personalità all’uomo.

Uomo con naso greco

Il naso alla greca è caratterizzato dalla continuità di profilo tra fronte e naso (glabella). In altri termini, negli uomini con naso greco il tipico angolo glabellare risulta appena percepibile o del tutto assente. Anche questo tipo di naso non è necessariamente un difetto estetico nell’uomo, ma la sua correzione può essere effettuata solo a livello chirurgico. Nella rinoplastica naso alla greca occorre modellare il dorso superiore e la glabella, intervenendo soprattutto a livello osseo.

Naso maschile a patata

Definiamo a patata un tipo di naso con punta tondeggiante, talvolta adiposa, e cartilagini alari voluminose. Viene tipicamente considerato un difetto quando la punta risulta larga e le ali marcate. Il naso a patata si può correggere con rinoplastica uomo: se il difetto non coinvolge la struttura ossea, è possibile eseguire una rinoplastica della punta.

Naso storto o asimmetrico

Tenendo conto che minuscole differenze tra un lato e l’altro del corpo sono del tutto normali, un naso molto asimmetrico può costituire un problema estetico e funzionale. Nella maggior parte dei casi, le deviazioni più importanti del setto sono dovute a traumi fisici che hanno modificato la struttura della piramide nasale. Per questo, la rinoplastica naso storto viene preceduta da accertamento radiografico preliminare che consenta di approfondire le caratteristiche anatomiche del naso interno.

Naso sproporzionato

Il naso può avere una forma normale ma risulta troppo grande per quel viso specifico, oppure ha una punta particolarmente grossa. La correzione chirurgica, la cui buona riuscita è strettamente legata all’esperienza del chirurgo, consiste in un ridimensionamento delle ossa e delle cartilagini. È fondamentale studiare il profilo dell’uomo e l’armonia dei lineamenti nel loro insieme.

Setto, punta e dorso: i difetti più comuni corretti con rinoplastica uomo

Ricapitolando, i principali difetti nel naso maschile, che possono indurre l’uomo a rifarsi il naso, riguardano:

➡︎ Setto e dorso, e in particolare:

  • gobba o gibbo nasale;
  • setto deviato o “naso storto”;
  • dorso scavato o profilo concavo (naso a sella);
  • dorso sporgente o irregolare.

➡︎ Deformità congenite o acquisite della punta del naso, ovvero:

  • Punta bulbosa spesso associata a rinofima;
  • Punta pendula o cadente (difetto di proiezione);
  • Punta sdoppiata o bifida;
  • Punta storta o asimmetrica;
  • Punta eccessivamente lunga e proiettata (eccesso di proiezione);
  • Punta slargata;
  • Punta schiacciata.

➡︎ Difetti della columella, ovvero la striscia cartilaginea posta tra le due narici nella parte inferiore della punta nasale. La columella può essere

  • Pendula e cadente (come la punta);
  • Rientrante;
  • Troppo larga.

Esistono infine difetti legati a una rinoplastica mal eseguita: i nasi rifatti uomo possono presentare problemi strutturali, legati al collasso delle cartilagini e a un utilizzo poco accorto degli innesti. In questi casi, la correzione richiede una rinoplastica secondaria, i cui costi andranno a sommarsi a quelli della rinoplastica uomo primaria.

Per farti un’idea sui difetti del naso e la loro correzione chirurgica, dai un’occhiata alla Gallery fotografica della rinoplastica con protagonisti uomini rifatti prima e dopo la chirurgia.

Rinoplastica uomo costi: quanto si spende per rifarsi il naso a Milano

Ogni uomo che decide di ricorrere al chirurgo prima o poi si trova a fare i conti con il budget: ed ecco che si presenta la questione dei costi della rinoplastica. Naturalmente, anche la spesa è una variabile da considerare nella decisione di rifarsi il naso, ma non può essere il fattore più importante.

I costi di una rinoplastica uomo variano in funzione della maggiore o minore complessità dell’intervento, delle ore di utilizzo della sala operatoria, del tipo di struttura, dell’esperienza e preparazione del personale coinvolto e così via. Non sarebbe onesto indicare un costo approssimativo della rinoplastica uomo, perché la correzione di un setto e di una piramide nasale deviata potrebbe implicare tempi e modalità di intervento diversi rispetto a una “semplice” limatura della gobba.

Anche la plastica della sola punta nasale presenta diverse complessità legate alla struttura della columella, alle cartilagini, alla presenza di adiposità e alle caratteristiche della pelle

Se desideri maggiori informazioni sui costi della rinoplastica uomo o se vuoi un incontro preliminare per sapere se sei un candidato ideale all’intervento, contattaci i per informazioni e preventivi senza impegno sulla rinoplastica uomo a Milano.

Contattaci

Pietro PALMA Chirurgo Rinoplastica


FAQ

IN CHE COSA CONSISTE LA CONSULTAZIONE?

La consultazione è finalizzata a porre una corretta diagnosi morfo-funzionale del naso e a inquadrare lo stato generale di salute mediante valutazione dei sintomi, esame rinoendoscopico del naso interno, analisi morfologica del naso esterno ed eventualmente fotografie standard con attrezzature professionali.

LA CONSULTAZIONE È GRATUITA?

La consultazione non è finalizzata a “vendere” un prodotto. Non può essere gratuita perché si tratta di consulenza qualificata, della durata di 30’-45’, effettuata da un esperto di elevata specializzazione in un moderno studio medico specialistico dotato di attrezzature di alta tecnologia.

QUANTO COSTA L’INTERVENTO?

Non esiste un costo standard perché ogni caso è diverso, e i costi sono in relazione all’estensione dell’intervento, e ai conseguenti tempi di utilizzo della sala operatoria.

I pazienti che ne fanno richiesta ricevono quotazione entro 48-72 ore dopo la consultazione. La quotazione – inviata via email – è estremamente dettagliata nelle voci di spesa (onorari medici, costi della clinica inclusa una notte di degenza, programmazione pre-operatoria – foto professionali, fotoanalisi digitale e simulazioni -, medicazioni post-operatorie e controlli fino a 12 mesi) in modo da azzerare il rischio di sorprese di costi “nascosti”.

E’ POSSIBILE RATEIZZARE IL PAGAMENTO?

E’ possibile accedere ad un finanziamento con pagamento rateale. In studio abbiamo personale che si occupa specificamente di questi aspetti.

CHE TECNICA CHIRURGICA USA?

La mia regola è che debba essere il chirurgo ad adattarsi all’anatomia del paziente, e non viceversa. Il chirurgo deve possedere un bagaglio di tecniche molto ampio, tale da permettere di selezionare la tecnica in grado di raggiungere il massimo dell’obiettivo con il minimo dei rischi. Preferisco operare dall’interno (chiuso o endonasale) senza lasciare cicatrici esterne e senza eccessi di chirurgia. Nei casi complessi, adotto un approccio “ibrido” che mi permette di utilizzare le tecniche tipicamente usate nella rinoplastica open (innesti, suture) ma senza “aprire” il naso. In casi di revisione o di malformazioni che necessitano di ricostruzioni estese, utilizzo la tecnica aperta.

Seguici su Instagram!

🇮🇹 GRAZIE, AZZURRI! FORZA ITALIA!
La vita è un susseguirsi di alti e bassi. Spesso inaspettati.

E’ facile gioire per gli alti, ma a nostre spese impariamo che dobbiamo affrontare i bassi con coraggio e dignità.

Che GIOIA ieri sera 11 Luglio 2021: ITALIA CAMPIONE d’Europa di calcio! Ancora più intensa in compagnia di buoni amici!

Oggi riflettevamo a come questa notte di felicità possa influire sulla psicologia collettiva di un popolo.
Nel 2020 l’Italia è il primo paese del mondo occidentale a subire la violenza, tanto devastante quanto inaspettata, della pandemia. In questa notte di Luglio 2021 il paese sembra RINATO, almeno per una notte.
Prendiamolo come un buon AUSPICIO per il FUTURO.
Di ognuno di noi.
Grazie Azzurri! Un grazie speciale a Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa e al “muro” Donnarumma per donarci questi momenti di piena felicità.

🇬🇧 THANKS, AZZURRI! Life is a circle of ups and downs. Very often, they are unexpected.
We should enjoy the happiness of the ups moments and face the downs with courage and dignity.

Yesterday was a TRUE moment of happiness for us that we shared with good friends. Such a nice domestic atmosphere!

Today we were reflecting about the psychological impact of becoming Europe’s football champions on the mood of the “average” Italian person.

In 2020, Italy was the FIRST Western country to experience the tremendous violence of the pandemic.
In this July 2021, all the country – at least for one night – seems to be REBORN.

Let’s take it a good auspice for the future. For each and everyone of us.
THANKS Azzurri!
Special thanks go to Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa and “The Wall” Donnarumma for giving us true moments of full happiness.

#vittoria #victory #azzurri #forzaazzurri🇮🇹 #graziedicuore❤️ #thanks #euro2020 #italy🇮🇹
...

43 2

🇮🇹 GRAZIE, AZZURRI! FORZA ITALIA!
La vita è un susseguirsi di alti e bassi. Spesso inaspettati.

E’ facile gioire per gli alti, ma a nostre spese impariamo che dobbiamo affrontare i bassi con coraggio e dignità.

Che GIOIA ieri sera 11 Luglio 2021: ITALIA CAMPIONE d’Europa di calcio! Ancora più intensa in compagnia di buoni amici!

Oggi riflettevamo a come questa notte di felicità possa influire sulla psicologia collettiva di un popolo.
Nel 2020 l’Italia è il primo paese del mondo occidentale a subire la violenza, tanto devastante quanto inaspettata, della pandemia. In questa notte di Luglio 2021 il paese sembra RINATO, almeno per una notte.
Prendiamolo come un buon AUSPICIO per il FUTURO.
Di ognuno di noi.
Grazie Azzurri! Un grazie speciale a Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa e al “muro” Donnarumma per donarci questi momenti di piena felicità.

🇬🇧 THANKS, AZZURRI! Life is a circle of ups and downs. Very often, they are unexpected.
We should enjoy the happiness of the ups moments and face the downs with courage and dignity.

Yesterday was a TRUE moment of happiness for us that we shared with good friends. Such a nice domestic atmosphere!

Today we were reflecting about the psychological impact of becoming Europe’s football champions on the mood of the “average” Italian person.

In 2020, Italy was the FIRST Western country to experience the tremendous violence of the pandemic.
In this July 2021, all the country – at least for one night – seems to be REBORN.

Let’s take it a good auspice for the future. For each and everyone of us.
THANKS Azzurri!
Special thanks go to Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa and “The Wall” Donnarumma for giving us true moments of full happiness.

#euro2020 #euro2021 #forzaazzurri #forzaitalia #grazieazzurri #italia
...

172 36

🇮🇹 GRAZIE, AZZURRI! FORZA ITALIA!
La vita è un susseguirsi di alti e bassi. Spesso inaspettati.

E’ facile gioire per gli alti, ma a nostre spese impariamo che dobbiamo affrontare i bassi con coraggio e dignità.

Che GIOIA ieri sera 11 Luglio 2021: ITALIA CAMPIONE d’Europa di calcio! Ancora più intensa in compagnia di buoni amici!

Oggi riflettevamo a come questa notte di felicità possa influire sulla psicologia collettiva di un popolo.
Nel 2020 l’Italia è il primo paese del mondo occidentale a subire la violenza, tanto devastante quanto inaspettata, della pandemia. In questa notte di Luglio 2021 il paese sembra RINATO, almeno per una notte.
Prendiamolo come un buon AUSPICIO per il FUTURO.
Di ognuno di noi.
Grazie Azzurri! Un grazie speciale a Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa e al “muro” Donnarumma per donarci questi momenti di piena felicità.

🇬🇧 THANKS, AZZURRI! Life is a circle of ups and downs. Very often, they are unexpected.
We should enjoy the happiness of the ups moments and face the downs with courage and dignity.

Yesterday was a TRUE moment of happiness for us that we shared with good friends. Such a nice domestic atmosphere!

Today we were reflecting about the psychological impact of becoming Europe’s football champions on the mood of the “average” Italian person.

In 2020, Italy was the FIRST Western country to experience the tremendous violence of the pandemic.
In this July 2021, all the country – at least for one night – seems to be REBORN.

Let’s take it a good auspice for the future. For each and everyone of us.
THANKS Azzurri!
Special thanks go to Mancini, Bonucci, Chiellini, Chiesa and “The Wall” Donnarumma for giving us true moments of full happiness.

#calcio #forzaazzurri #europei2021 #europei2020 #forzaitalia #grazieazzurri #euro2021 #euro2020 #graziedicuore❤️ #thankyou
...

24 1
This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved for at least 5 minutes.